Le vacanze del Tonnotto – Salina e i Calamaretti alla Malvasia

salina

L’Isola di Salina, una delle sette perle che compongono l’arcipelago delle Eolie, è senza dubbio tra le località turistiche più gettonate della Sicilia. Perfetto connubio tra natura incontaminata e divertimento notturno, Salina è famosa sopratutto per il mare cristallino che la circonda.

calamriE’ infatti risultata al primo posto nella classifica delle località balneari a 5 vele stilata nel 2012 da Legambeiente; il riconoscimento nato con l’intento di premiare i posti in grado di coniugare l’offerta turistica con il rispetto dell’ambiente. Il comune siciliano ha ottenuto, nell’anno appena trascorso, la massima posizione per il costante impegno nella cura del territorio e per aver intrapreso politiche energetiche efficaci rivolte sia agli abitanti che ai turisti.

Salina è inoltre caratterizzata da una particolarissima architettura tradizionale, come testimoniato dai numerosi esempi di casa eoliana, estremamente diffusi sull’isola. Qui, adagiati una sdraio sotto il bagghiu, presente in ogni abitazione, è possibile ammirare un tramonto sul mare mozzafiato mentre si gusta un buon bicchiere di Malvasia delle Lipari, il dolcissimo vino liquoroso che si produce da queste parti.

 

 

 

 

 


View Larger Map