Le Spiagge del Tonnotto – Harbour Island

Provate a fare un elenco delle spiagge più belle del mondo; vi accorgerete subito che è impossibile non includere le Bahamas. Il problema a questo punto però diventa un altro, e cioè: quale scegliere? Già perché lo stato caraibico conta più di 700 tra isole e isolette, tutte peraltro meravigliose.

Alla fine la nostra scelta è caduta su Harbour Island, vera e propria perla dell’arcipelago centroamericano, ma possiamo assicurarvi che non è stato per nulla facile.

Harbour Island, letteralmente l’Isola del porto, è situata a largo della più grande isola Eleuthera, che in greco vuol dire Libertà. Capitale delle Bahamas prima ancora dell’odierna Nassau, è caratterizzata dallo stile vittoriano come testimoniano le abitazioni che sorgono a Dunmore Town, il grande centro abitato dell’isola.

Qui la cosa più bella è rappresentata dalla spiaggia di sabbia rosa lunga quasi 5 chilometri, vero e proprio gioiello del posto, che deve la caratteristica tonalità ai frammenti di corallo e conchiglie presenti in essa.

Le acque calme e cristalline fanno da sfondo a questo paradiso tropicale all’interno del quale la natura regna incontaminata al punto che sulla spiaggia crescono spontanee numerose orchidee.

Questo incantevole luogo conserva però vivo il ricordo di una delle più gravi catastrofi naturali degli ultimi decenni. Era infatti il 1992 quando l’uragano Andrew si abbatteva proprio sull’arcipelago caraibico prima di raggiungere le coste delle Florida e infine la Louisiana, causando complessivamente 65 vittime. Oggi, dopo vent’anni, ad Harbour Island rimane ancora una tronco di mandorlo a testa in giù conficcato nel bel mezzo della splendida spiaggia dal colore rosa. A causa della sua particolarità, l’albero è finito per diventare il simbolo di questo luogo, ed è ancora oggi uno dei protagonisti principali nelle foto scattate quotidianamente dai visitatori che giungono da tutto il mondo per ammirare questa meraviglia unica nel suo genere.

E voi, avete mai visto una spiaggia rosa, un tramonto sul mare a specchio dei Caraibi o una mandorlo a testa in giù nella sabbia?