Le spiagge del Tonnotto – Ölüdeniz

Ölüdeniz è un piccolo villaggio che si affaccia sulla costa sud occidentale della Turchia, nel punto di congiunzione tra il Mar Egeo ed il Mediterreaneo. Qui si trovano alcuni tra i paesaggi balneari più suggestivi del pianeta, come la bellissima laguna che da il nome alla località (Ölüdeniz in turco significa infatti mare morto, con riferimento alla quasi totale assenza di correnti che rendono queste acque particolarmente calme) o la riserva naturale incastonata tra il mare e le alte montagne che la circondano.

La spiaggia di Ölüdeniz è sicuramente una delle più belle è fotografate del Mediterraneo (è infatti considerata la cartolina turca più famosa e stampata), e si è recentemente classificata al primo posto tra le 10 mete balneari preferite in Europa votate dagli utenti di TripAdvisior per i Traveller’s Choice Beaches Destinations Awards 2012. E riconoscimento non potrebbe essere più meritato se si considera il mare cristallino dai riflessi turchesi incorniciato dalle montagne che regala una vista unica nel suo genere.

La vicinanza a luoghi storici di grandi interesse quali le tombe di roccia a Fethiye, la gola di Saklikent o le numerose grotte e siti archeologici presenti nella zona rendono Ölüdeniz la meta ideale per coloro che in vacanza, oltre al relax, amano andare alla scoperta di posti nuovi.

Infine, grazie alla presenza delle montagne a ridosso della sua laguna, Ölüdeniz è senza dubbio uno tra i posti migliori al mondo per praticare il parapendio, ed è divenuto negli anni un vero e proprio tempio per gli amanti di questo sport. Lanciarsi dall’alto del Monte Baba, affrontando una discesa di 1960 metri per oltre quaranta minuti, ci assicurano essere un’esperienza indimenticabile e in grado di offrire un panorama senza precedenti. E voi, lo fareste?