Giochiadi 2019

giochiadi

Giochiadi, il meraviglioso contenitore di esperienze motorie ed emozionali ideato a Parma dal Prof. Renato Conte , un team building non competitivo ma educativo verso la costruzione di se stessi nel rispetto per gli altri, è diventato un format! In questo format, L’Isola D’Oro che affianca e sostiene Giochiadi dall’inizio, si è tuffata!

Come tutti i format che si rispettano, insieme all’evento stesso pluridisciplinare con giochi a squadre, staffette e percorsi misti per 2.500 bambini di 100 classi quinte delle Scuole Primarie di Parma e di tutta la sua Provincia, si darà vita a eventi formativi collaterali ideati sia dagli sponsor e dalle istituzioni a nutrire le competenze e le abilità dei ragazzini e delle ragazzine con un valore aggiunto di ulteriore divertimento e obiettivi di largo respiro sviluppati insieme.

L’Isola D’Oro, per il 2019, ha pensato di coadiuvare il lavoro degli insegnanti ed il percorso degli allievi e allieve nell’ambito delle Scienze. Per questo insieme ai Ricercatori e Maestri del Gusto di Madegus (spin off universitario di Parma che si occupa di divulgazione alimentare a 360°) abbiamo messo a punto un progetto sull’apparato digerente collegato al programma scolastico ma con finalità anche ludiche.

Infatti, una volta che gli allievi e le allieve, insieme alla loro docente, avranno elaborato la descrizione del sistema digerente (illustrata da allegati spediti dall’azienda via telematica a tutte le segreterie delle scuole partecipanti Giochiadi), dovranno fornire, entro e non oltre un tempo stabilito che anticipi di tre settimane la finale, una interpretazione originale della digestione; in che modo? Abbiamo immaginato progetti fantasiosi e creativi come pragmatici e concreti ( fiabe, video, canzoni,disegni, sculture, manufatti, dimensione teatrale ecc.) ma siamo sicuri che verremo spiazzati perché non esiste cosa più immensa dell’immaginazione dei fanciulli!

Il Team di Madegus valuterà poi i progetti sulla base della propria competenza e selezionerà tre progetti originali.

Alla Premiazione Finale a maggio, con tutte le autorità presenti, saranno comunicati i nomi di scuola, classe e progetto premiati. Contestualmente verrà comunicata la “sorpresa” cioè il premio, sotto forma di team building (a ricalco della vision di Giochiadi) alla quale le classi vincitrici avranno accesso. Buon lavoro e buon divertimento!