Giochiadi 2016

Ci sono i Giochi della Gioventù, campionati studenteschi per le scuole superiori e per le medie. E le scuole primarie?

L’Isola D’Oro si inserisce in questo vuoto sportivo e si rivolge ai più piccoli contribuendo ad un progetto etico, divulgativo e didattico, colmo di divertimento!

Tutto nasce da un’idea di Renato Conte, docente di educazione fisica e allenatore atletico di giovani talenti già olimpici. Insieme allo Csen di Parma inventa le Giochiadi.

Giunte alla quarta edizione, le Giochiadi hanno avuto la partecipazione, nel 2016, di ben 51 classi, quinte elementari) di Parma e provincia con circa 1.300 partecipanti.

Nelle Giochiadi, oltre all’aspetto ludico, l’intenzione è far emergere nei bambini le loro diverse caratteristiche quali: coordinazione, destrezza,velocità ed equilibrio attraverso il gioco.

Il gioco diventa così un importante tramite per valorizzare i propri talenti e accorgersi di quanto possano essere funzionali al raggiungimento di obiettivi di squadra anche osservando precise regole.

Questo progetto ci ha entusiasmato e convinto dunque L’Isola Doro continuerà a sostenerlo.

Grazie a tutti i bambini Giochiadi!!!